La Nona Casa di Leigh Bardugo

Buongiorno, Ladies and Gentlemen!

Pensavo di aver trovato il libro adatto a me; era perfetto un thriller fantasy, in più la scrittrice viene elogiata a destra e a manca, quindi non poteva deludermi! Ma forse, proprio per queste grandi aspettative, sono rimasta un po’ scontenta.

Sto parlando di Leigh Bardugo e il libro in questione è “La Nona Casa”.

Per chi conosce un po’ il fantasy, ma anche per chi è un appassionato di serie Netflix, il nome di Leigh Bardugo dovrebbe suonare familiare; infatti qualche settimana fa è uscita sulla piattaforma la serie Shadow and Bone, che unisce varie opere dell’autrice, ma non quella di cui vi voglio parlare.

La Trama:

Galaxy "Alex" Stern è nata nei sobborghi di Los Angeles. Fin da piccola scopre di poter vedere qualcosa che gli altri non riescono a vedere, i Grigi o, come li chiama lei, i Silenziosi. Non ne parla con nessuno e questo la porta su una brutta strada; abbandona molto presto la scuola e, giovanissima, entra in un mondo fatto di fidanzati loschi e spacciatori, lavoretti senza futuro e di molto, molto peggio. Fino a quando, dopo un orribile evento, si risveglia in un letto di ospedale e trova il rettore Sandow che le offre una seconda possibilità: una borsa di studio a copertura totale per frequentare una delle università più prestigiose del mondo, Yale.

Lei dovrà “solamente” monitorare le attività occulte delle società segrete che gravitano attorno al campus, facendo danni con l’utilizzo della magia proibita, resuscitando i morti, a volte, prendendo di mira i vivi.

Quello che penso è molto semplice: la scrittura è fluida e non impegnativa, l’idea non è male, è un fantasy classico dove la protagonista si è sempre creduta una “perdente”, ma alla fine, anche grazie al dono che le ha sempre causato problemi, scopre che è speciale. Non so spiegarlo precisamente, mi viene da dire “è un thriller che non ci ha creduto abbastanza”. Forse mi è mancata una chiara linea di indagine, più indizi al quale pensare, insomma non mi sono sentita molto coinvolta. Ma, ripeto, è colpa mia e delle mie alte aspettative.

In fin dei conti ho sentito solo parlar bene di questo libro!!

Comunque darò una seconda possibilità a Leigh Bardugo perchè voglio leggere Shadow and Bone e poi vedere la serie Netflix!


Kind regards

Lady Fabiana


7 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti